upper cervical cormier dr. john

UNA CAUSA, UNA SORGENTE, UNA CURA, UNA FORZA Della NATURA

La scienza, la filosofia e l’arte di allineare la prima cervicale,
L’Atlante, ha origine nella Chiropratica

i primi passi per scegliere la chiropratica

AFFIDARSI ad una cura naturale, senza l'uso di farmaci, con il DOTTOR JOHN CORMIER PUÒ PORTARE ENORMI VANTAGGI ALLA TUA SALUTE

cura di mantenimento

Il primo passo è la decisione di cambiare qualcosa, per avere qualcosa di diverso, devi fare qualcosa di nuovo.
I risultati positivi sono importanti per noi. Upper Cervical Chiropractic è una cura unica, è’ una cura potente, efficace e scientificamente spiegabile. Prima di iniziare, dovresti capire bene cosa ti aspetta per prendere la decisione corretta per te.

Valore accumulativo- distruttivo: Se lo stato di salute viene trascurato per un certo periodo di tempo, il nostro organismo non è in grado di superare lo stress esterno, quindi gli effetti negativi si accumulano, sommandosi. Stress fisici, emotivi, chimici o loro combinazioni superano la resistenza del corpo. A tale stato l’organismo è debole e rischia di ammalarsi. Ciò si può manifestare con dolore, infiammazione o qualunque altra condizione che può compromette la salute.

Valore accumulativo- costruttivo: Se, al contrario, lo stato di salute non viene trascurato, l'organismo sviluppa una forza dall'interno in grado di resistere allo stress esterno. In tale stato il corpo è esposto ad un minor rischio di malattia, dolore o qualunque condizione che possa compromettere la salute.
Lo scopo della cura iniziale è proprio quello di rendere l’organismo più forte internamente e in modo naturale, aumentare le difese immunitarie e renderlo più resistente. Con il tempo, la conseguenza naturale di questo stato è quella di sentirsi meglio, stare meglio ed automaticamente usufruire di maggior salute. In questo modo si contrasta lo scopo di un farmaco antidolorifico che ha un effetto immediato senza risolvere il problema.

Mantenimento: per recuperare la salute impieghiamo tanto tempo, energia e denaro. E’ più facile prevenire che curare. E’ più facile mantenere lo stato di salute raggiunto che dover recuperare di nuovo. Un errore frequente dei pazienti è di pensare che la mancanza di dolore equivale ad uno stato di buona salute. E' come dire:” finché la macchina cammina non necessita di controllo”.
Lo scopo della cura di mantenimento è di prevenire la ricaduta nello stato di malattia.

Share by: